Body: 

Il progetto > Tappe

 

Vista la natura complessa del progetto, l’Atelier Di Onda in Onda vede uno sviluppo graduale per tappe:

  • tappa 1: Nel giugno del 2008 il Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano con il sostegno del Comune di Ligonchio affida a Reggio Children la stesura di uno studio di fattibilità per la realizzazione di un atelier sull’acqua e sull’energia a Ligonchio
  • tappa 2: Tra giugno e novembre 2008 viene costituito il gruppo di progetto incaricato della stesura del “Progetto preliminare e studio di fattibilità”
  • tappa 3: Nell’agosto del 2009 viene inaugurato Di Onda in Onda – Atelier delle Acque e delle Energie in cantiere, una prima sperimentazione di atelier, composta da un prototipo di ambiente di apprendimento sull’acqua e da un percorso espositivo multimediale che illustra i temi principali dello studio di fattibilità
  • tappa 4: Il 10 luglio 2010 viene inaugurato il Campo base, il primo campo dell’Atelier diffuso
  • di prossima realizzazione i Campi esterni dell’atelier diffuso: il Campo 1 (in fase di progettazione, sarà inaugurato nel 2013) ed i Campi 2 e 3

 

 

torna indietro