Il territorio

Il parco

Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano

Al confine climatico e culturale tra Europa e Mediterraneo, ricco di biodiversità, di complessi ecosistemi e di habitat naturali straordinari, è soprattutto un parco “dell’uomo”, la cui identità è data dal frutto dell’attività secolare delle comunità residenti. Il paesaggio è caratterizzato da innumerevoli borghi, da una fittissima rete di percorsi, da ampie faggete, da castagneti e da produzioni artistiche, culturali, agricole e alimentari che costituiscono un prezioso patrimonio tutelato con impegno dal Parco. Da giugno 2015 è entrato a far parte della Rete Mondiale Riserve Mab Unesco.

www.parcoappennino.it

Il comune

Ligonchio - Comune di Ventasso

Situato all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano, è posto a 1.000 metri sul livello del mare ed è il più alto fra i Comuni dell’Appennino reggiano. Il paese si trova tra la valle del torrente Ozola e quella del fiume Secchia, in prossimità delle pendici del Monte Cusna (2.121 m.) e ricopre una superficie complessiva di 61,6 kmq.

www.comune.ventasso.re.it

www.ligonchio.net

La centrale

Centrale idroelettrica Enel

Nell'area di Ligonchio sono in funzione due Centrali idroelettriche Enel. Gli impianti idroelettrici, realizzati a partire dagli anni ’20, hanno accompagnato e influenzato in modo determinante lo sviluppo economico del territorio e costituiscono un importante patrimonio storico e architettonico del luogo. Le Centrali ogni anno in media producono 56.500 MWh di energia sfruttando le acque dei torrenti Rossendola e Ozola e dei loro numerosi affluenti. Nel territorio vi sono due bacini di raccolta delle acque, uno a Presa Alta (1.229 m.) e uno a Ligonchio di fronte alla Centrale stessa (1.000 m.) e una vasca di carico in località Tarlanda (1.207 m.).

www.enel.it

Errore | Di Onda In Onda

Errore

Messaggio di errore

  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /web/htdocs/www.diondainonda.com/home/includes/common.inc:2624) in drupal_send_headers() (linea 1246 di /web/htdocs/www.diondainonda.com/home/includes/bootstrap.inc).
  • PDOException: SQLSTATE[42000]: Syntax error or access violation: 1142 INSERT command denied to user 'Sql501505'@'62.149.143.72' for table 'watchdog': INSERT INTO {watchdog} (uid, type, message, variables, severity, link, location, referer, hostname, timestamp) VALUES (:db_insert_placeholder_0, :db_insert_placeholder_1, :db_insert_placeholder_2, :db_insert_placeholder_3, :db_insert_placeholder_4, :db_insert_placeholder_5, :db_insert_placeholder_6, :db_insert_placeholder_7, :db_insert_placeholder_8, :db_insert_placeholder_9); Array ( [:db_insert_placeholder_0] => 0 [:db_insert_placeholder_1] => cron [:db_insert_placeholder_2] => Attempting to re-run cron while it is already running. [:db_insert_placeholder_3] => a:0:{} [:db_insert_placeholder_4] => 4 [:db_insert_placeholder_5] => [:db_insert_placeholder_6] => http://www.diondainonda.com/content/il-territorio [:db_insert_placeholder_7] => [:db_insert_placeholder_8] => 54.163.61.66 [:db_insert_placeholder_9] => 1513162689 ) in dblog_watchdog() (linea 154 di /web/htdocs/www.diondainonda.com/home/modules/dblog/dblog.module).
Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.

Uncaught exception thrown in shutdown function.

PDOException: SQLSTATE[42000]: Syntax error or access violation: 1142 DELETE command denied to user 'Sql501505'@'62.149.143.72' for table 'semaphore': DELETE FROM {semaphore} WHERE (value = :db_condition_placeholder_0) ; Array ( [:db_condition_placeholder_0] => 17150807575a3107c1d55350.63459394 ) in lock_release_all() (line 269 of /web/htdocs/www.diondainonda.com/home/includes/lock.inc).